Tutto sulle patate

admin | Dicembre 11, 2019 | 0 | Saluto

litri produrre

Tutto sulle patate

Mentre molte persone evitano le patate a causa della paura delle tossine o dell’eccessivo aumento di peso, l’umile spud, se conservato e preparato con cura, è una fonte di cibo nutriente, deliziosa e rispettosa dell’ambiente che non dovrebbe essere ignorata.

Le patate e altre piante del genere Solanum contengono maggiori quantità di GA (rispetto ad altri alimenti vegetali). Pelli, bucce, foglie e fiori di patate contengono il maggior numero di GA. L’attuale polpa di patate tende ad essere bassa.

Sbucciare una patata riduce significativamente i GA. Questo perché la maggior parte dei GA si concentra nel primo millimetro della patata (dall’esterno lavorando).

I metodi di cottura influenzano meno le GA. La temperatura di decomposizione di GA è 190-285 C / 374-545 F, quindi le patate bollenti e con microonde possono ridurre leggermente il contenuto di GA.

Friggere le patate con le bucce consente agli GA di migrare dalle bucce all’olio. Ripetute fritture possono quindi concentrare GA fino a tre volte. E poiché è più comune per le persone “mangiare troppo” patatine e patatine fritte, è più facile accumulare GA da queste fonti.

Nei paesi in cui il consumo di patate fritte è più elevato, anche la malattia dell’intestino irritabile è spesso più elevata. I topi predisposti all’infiammazione intestinale alimentati con una dieta di bucce di patate fritte ottengono un intestino irritato.

Le patate piccole tendono a contenere più GA di quelle più grandi. Le patate vengono continuamente modificate per ridurre i livelli di GA attraverso la modificazione genetica e l’ibridazione interspecie.

Le patate commerciali devono contenere meno di 20 mg di GA per 100 g di patate prima di poter essere vendute. Se una patata ha un sapore amaro, probabilmente è più alta nelle GA.

Consumare più di 2 mg di GA per kg di peso corporeo può causare mal di testa, vomito, diarrea, irrequietezza, confusione e allucinazioni. A 3 mg per kg di peso corporeo stiamo parlando di morte potenziale.

LEGGERE  Tutto sui tempi dei nutrienti Quando si mangia veramente importa

L’assunzione giornaliera di GA da patate negli Stati Uniti e nel Regno Unito è approssimativa di 13-14 mg. La distanza dal corpo dura circa 24 ore.

Nonostante tutti i loro effetti negativi, le GA possono anche avere effetti benefici, a seconda della dose e delle condizioni, tra cui:

Anti-infiammatori, anti-febbre e anti-dolore – I GA possono agire come antistaminici.

Anti-colesterolo: i GA possono legare ed espellere il colesterolo dal tratto gastrointestinale.

Antimicotici e antibatterici: gli GA potrebbero offrire una difesa chimica contro i patogeni.

Anti-cancro: le GA possono avere un effetto chemioprotettivo e indurre l’apoptosi.

Antivirali: creme contenenti determinati GA possono proteggere dal virus dell’herpes.

Acrilamide, acroleina e lectine

acrilamide acroleina

L’acrilamide e l’acroleina sono anche tossine per il corpo. Entrambi sono formati con il trattamento termico di alcuni alimenti, comprese le patate.

Maggiore è la temperatura di cottura e maggiore è la durata della cottura, maggiore è la presenza di acrilamide e acroleina. (Per ulteriori informazioni, vedere Tutto su Cucina e sostanze cancerogene.)

Le patate contengono anche lectine (proteine ​​che difendono dai microrganismi). In quantità elevate questi possono irritare il tratto gastrointestinale. (Per ulteriori informazioni, vedere Tutto sulle lectine.)

Poiché la sensibilità delle persone alle GA, all’acrilamide, all’acroleina e alle lectine varia, è importante monitorare la propria risposta alle patate. (O qualsiasi cibo, per quella materia.)

In altre parole, se le patate ti fanno sentire male, prova a rimuovere le bucce. Se i sentimenti persistono, potresti voler ridurre l’assunzione.

Patate biologiche

Le patate convenzionali possono essere spruzzate con un germoglio di gemme (clorpropham) per prevenire il germogliamento. Anche il bud nip è tossico se ingerito.

Elise Gladcock, undici anni, l’ha scoperto mentre faceva delle ricerche sul suo progetto per la fiera della scienza. Non l’ho saputo fino ai miei vent’anni.

LEGGERE  Tutto su prodotti conservati

Secondo il gruppo di lavoro ambientale, è probabilmente saggio scegliere patate biologiche. Con quasi 2 miliardi di dollari spesi ogni anno per proteggere le patate vulnerabili, possiamo supporre che ciò comporti molti prodotti chimici sulle colture convenzionali.

Poiché le patate biologiche sono esposte a un minor numero di pesticidi, potrebbero contenere una percentuale leggermente superiore di GA. Questo perché i loro meccanismi di difesa entrano in azione quando non ricevono l’armatura artificiale dei pesticidi.

Impatto ambientale

Supponiamo che tu abbia 2,5 ettari di terreno agricolo. Se coltivavi patate, potresti soddisfare il fabbisogno energetico di 22 persone. Se hai usato questa terra per produrre carne o uova, potresti soddisfare il fabbisogno energetico di 1 persona.

Le patate producono più energia al giorno su una determinata area di terra rispetto a qualsiasi altra coltura. Confronta con un raccolto di grano, per esempio. Solo il 33% di una pianta di grano è commestibile, contro il 75% di una pianta di tubero.

Le patate impiegano 2-3 mesi per maturare e possono essere conservate per lunghi periodi di tempo. Sono un mezzo efficace per convertire terra, acqua e lavoro in nutrizione.

A proposito di acqua …

Ci vogliono 25 litri di acqua per produrre una patata.

Ci vogliono 40 litri per produrre una fetta di pane.

litri produrre

Ci vogliono 40 litri per produrre un bicchiere di latte.

Ci vogliono 70 litri per produrre una mela.

Ci vogliono 135 litri per produrre un uovo.

Ci vogliono 2400 litri per produrre un hamburger.

Riepilogo e raccomandazioni

Le patate sono ricche di nutrienti, hanno sostenuto molte culture e sono un alimento rispettoso dell’ambiente. Inoltre, sono sazianti e difficili da mangiare troppo. E, se consumato come parte di un pasto, non dovrebbe presentare problemi di indice glicemico.

LEGGERE  Cosa serve veramente per snellire lo stile del bodybuilding

Le patate, proprio come quasi tutti gli altri alimenti interi, contengono tossine. Il corpo è progettato per gestire quantità minori di tossine vegetali senza problemi. Se sei particolarmente sensibile alle patate, prova a sbucciarle. O mangiarne meno.

Le patate devono essere conservate in un luogo buio e fresco. Taglia le aree verdi, scegli le patate più grandi e sbucciale per ridurre le tossine (specialmente se mangi spesso le patate).

Se non sei sicuro di come il tuo corpo risponde alle patate, prova a costruire in piccole quantità senza la buccia.

Se non hai voglia di includere le patate nella tua dieta e stai raggiungendo tutti i tuoi obiettivi nutrizionali, allora non mangiare patate e invece memorizza alcuni fatti di patate di questo articolo per impressionare i tuoi amici alle feste.

Credito extra

Hai mai sentito parlare del riso dorato? Esiste anche una “patata d’oro”, una versione geneticamente modificata di una patata più alta nei carotenoidi.

I metodi di agricoltura biologica potrebbero portare a un minor numero di insetti e piante più grandi tra le colture di patate.

La tossicità GA può interferire con alcuni farmaci bloccanti neuromuscolari.

Un potenziale vantaggio per le patate geneticamente modificate è la creazione di patate con meno GA.

Il tabacco appartiene alla stessa famiglia di piante della patata.

L’alimentazione delle bucce di patate agli animali può causare problemi di tossicità.

Per coltivare patate, pianti una vera patata, non i semi.

Gli umani non digeriscono molto bene le patate crude. Le patate crude contengono inibitori enzimatici.

Related Posts

Tutto sul cioccolato

admin | Dicembre 11, 2019 | 0

Tutto sul cioccolato | Che cos'è esattamente il cioccolato? Che tipo e quanto dovremmo mangiare per raccogliere i frutti? Il cioccolato è prodotto dai semi dell'albero del cacao. Sfortunatamente per…

Categorie

Articoli recenti

Tag

Archivi